Google presenta il progetto Aalyria

Il progetto Aalyria

Il progetto mira ad aumentare la velocità di Internet per gli utenti su lunghe distanze.

La ricerca di una tecnologia in grado di rivoluzionare le comunicazioni nello spazio, nella terra e nel mare è in primo piano da diversi decenni. Molte società di telecomunicazioni spaziali stanno allestendo diversi progetti per portare le reti di comunicazione avanzate alla disponibilità di tutti gli utenti.

L’ultima azienda in ordine di tempo a predisporre il lancio di questa generazione di tecnologia di comunicazione di rete è Aalyria, uno spin-off di Google, che ha annunciato la sua nascita come società indipendente con il primario obiettivo di creare e gestire una solida tecnologia di rete avanzata. Aalyria nasce da un’idea di Alphabet, la società madre di Google, con la visione di utilizzare le tecnologie laser spaziali su una scala diversa. La start-up intende utilizzare i laser per rinnovare Internet su lunghe distanze a velocità più elevate.

Aalyria ha affermato che il loro progetto sfrutterà una combinazione di due tecnologie precedentemente sviluppate da Alphabet: la tecnologia di comunicazione laser atmosferica e una piattaforma software per orchestrare reti che si estenderanno attraverso lo spazio planetario.

L’obiettivo principale di Aalyria sarà quello di utilizzare l’orchestrazione intelligente della rete e l’ottica atmosferica dello spazio libero per espandere le complesse reti di comunicazione sulla Terra e in altri luoghi privi di infrastrutture di connettività.

“Siamo in grado di orchestrare mesh urbane ad alta velocità e operazioni di rete unificate globali e possiamo aiutare a connettere i prossimi tre miliardi di persone”, ha dichiarato Chris Taylor, CEO di Aalyria.

Le due principali tecnologie alla base del progetto Aalyria

Aalyria ha detto che sfrutterà due tecnologie principali, Spacetime e Tightbeam, sviluppate nel corso degli anni per raggiungere la visione di un mondo e di uno spazio collegati in un’unica rete di comunicazione.

La tecnologia Spacetime è un software per orchestrare stazioni di terra, satelliti, reti urbane e reti di aeromobili. Il software dovrebbe facilitare le reti di comunicazione a qualsiasi livello di altitudine e fornisce supporto in tutte le bande di radiofrequenza e lunghezze d’onda ottiche. Secondo Aalyria, il software si integrerà con lo spazio ibrido, legacy, 5G NTN e architetture di rete FutureG.

Tightbeam, invece, è una tecnologia di comunicazione laser atmosferica. Aalyria afferma che è la tecnologia di ottica spaziale senza luce più avanzata al mondo. La start-up afferma inoltre che la sua tecnologia Tightbeam non avrà paragoni a confronto di nessuna tecnologia nota in termini di velocità e copertura.

“Queste tecnologie stabiliranno il nuovo standard per orchestrare, gestire ed estendere in modo intelligente le reti mesh in tutti i domini … per creare connettività ovunque, indipendentemente dal protocollo”, ha detto Taylor.

Foto di Michal Czyz

Informazioni su TG Team 117 Articoli
We are the TG magazine editorial team, a unique pool of copywriters and engineers to get you through technologies and their impact on your business. Need our expertise for an article or white paper?